Tar Puglia, seggi in maggioranza al Consiglio Regionale: non più 29 ma 27

0
200

Cambia lo scenario politico in Puglia e presso il consiglio regionale. Il Tar regionale ha stabilito che alla maggioranza di centrosinistra spettano 27 seggi e non 29. A fare il ricorso due candidati non eletti del centro destra: Vito De Palma (Forza Italia) e Antonio Paolo Scalera (La Puglia Domani).

Quanto stabilito dai giudici amministrativi determinerà importanti cambiamenti sugli equilibri politici, a partire dalla rettifica della cifra elettorale di riferimento per l’assegnazione del premio di maggioranza”.

I giudici hanno inoltre stabilito la redistribuzione dei seggi secondo le nuove proporzioni nel centrosinistra.

redazione

LASCIA UN COMMENTO