Riccardo Stillavato coordinatore di Giovani Confindustria Albania

0
251

Martedì 23 febbraio durante il consiglio direttivo di Confindustria Albania, svoltosi in videoconferenza, l’imprenditore barese Riccardo Stillavato è stato nominato coordinatore dei Giovani Confindustria Albania, gruppo costituito per la prima volta con l’obiettivo di valorizzare le iniziative legate al corridoio paneuropeo VIII.

Sono molto contento per questa nomina – ha affermato Stillavato – perché è un riconoscimento importante per gli sforzi profusi per attivare meccanismi di marketing associativo attraverso i network che abbiamo sviluppato sia in Albania che qui in Italia. Mi ha reso orgoglioso che la stessa sia arrivata durante un consiglio direttivo e per voce del Presidente Fontana che stimo molto come uomo e come imprenditore e del quale mi fregio di essere amico”.

Membro di Confindustria Albania dal 2018, con vari compiti nel settore della comunicazione, Stillavato ha affiancato il Presidente Fontana durante la sua esperienza al vertice della sezione albanese, fino al 2016 accorpata alla territoriale di Bari, Barletta, Andria e Trani. Per l’imprenditore barese la nomina è arrivata dopo quella di consigliere del gruppo Giovani Confindustria Bari Bat, quella di membro della commissione comunicazione della territoriale e dopo quella della settimana scorsa, quale membro della commissioni comunicazione nazionale. Chiare le idee di Stillavato circa le modalità di lavoro in costante rapporto e scambio con altri colleghi imprenditori, persone preparate e di altissimo profilo con le quali cercherò di instaurare rapporti più stretti e proficui innanzitutto con la mia territoriale di appartenenza.

Lavoreremo in sinergia con la Confindustria Bari Bat dalla quale provengo. Abbiamo una grande opportunità di fare bene, vorrei che tutti possano intravedere le grandi opportunità che ho intravisto io quando mi sono affacciato per la prima volta in Albania e spero di poter attivare da subito tra i 2 paesi quello scambio di best practice che ormai è consuetudine in Italia”.

Il trentottenne Stillavato, dopo la laurea in Scienze Politiche conseguita all’Università degli studi di Bari e dopo varie esperienze nell’emittenza radiofonica e televisiva locale, negli anni è cresciuto come imprenditore con impegno e costanza. Attualmente è socio di Luca Rutigliano, esperto di comunicazione, insieme al quale gestisce l’agenzia Promostudio dal 2006. Proprio qui, a stretto contatto con il partner, ha avuto modo di ampliare le sue capacità professionali facendo successivamente il suo ingresso in Confindustria Bari Bat, muovendo i passi nella sezione “Giovani”, che riunisce gli imprenditori dai 18 ai 40 anni.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO