Discarica abusiva sotto la statale 100 – Bari: la denuncia di Gens Nova

0
264

                                                                                                        

Gens Nova OdV, da sempre portatrice di interessi diffusi nel campo della legalità, per mezzo del suo Gruppo di Lavoro per la prevenzione dei Fenomeni a danno dell’Ambiente e della Salute Pubblica nel weekend appena trascorso, è ritornata su un sito già segnalato (in data 03/01/2021) per presenza di senza fissa dimora, e per il deposito incontrollato di rifiuti, si tratta dell’alveo della lama

Valenzano sita sotto la S.S. 100, con accesso da via Caduti del Lavoro nel comune di Bari.

La location si presenta come in passato, se non addirittura peggio, di fatto i rifiuti sono tutti ancora accatastati sul suolo.

“Una situazione che non ci aspettavamo, commentano i Volontari, stante la rilevanza idraulica del sito sarebbe auspicabile che i rifiuti non fossero ancora lì, mentre nella realtà constatiamo come questa area sia vocata a questa forma di abuso”.

L’Associazione ha informato gli organi competenti della situazione rilevata.

Resta sempre alta l’attenzione che Gens Nova dedica a questa forma di illegalità diffusa, che colpisce in modo irreversibile l’ambiente in cui viviamo, auspicando una seria presa di coscienza su questo dilagante fenomeno, che coinvolga tutte le parti interessate.

                                                                                            Gens Nova – O.d.V. 

                                                                                                      (Comunicazione)

Redazione

LASCIA UN COMMENTO