Cittadinanza onoraria al “Milite Ignoto, Cittadino d’Italia”- il Consiglio Comunale di Bari approva all’unanimità la delibera

0
184


ILCONSIGLIO COMUNALE APPROVA ALL’UNANIMITÀ
IL CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ONORARIA  AL “MILITE IGNOTO, CITTADINO D’ITALIA”

Nella seduta di ieri, lunedì 1 febbraio, il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità la delibera, a relazione del sindaco, per il conferimento della cittadinanza onoraria al “Milite Ignoto, Cittadino d’Italia”, simbolo e patrimonio di tutti gli italiani, in occasione del centenario della traslazione del Milite Ignoto nel sacello dell’Altare della Patria (4 novembre 2021).In vista di tale anniversario, il Gruppo delle Medaglie d’Oro al Valor Militare d’Italia ha chiesto all’ANCI di considerare la possibilità di promuovere, da parte dei Comuni italiani, il conferimento della cittadinanza onoraria al “Milite Ignoto, Cittadino d’Italia”. L’ANCI, accogliendo con favore la richiesta, ha invitato quindi tutti i Comuni italiani a valutare il conferimento di tale onorificenza al Milite Ignoto quale simbolo del sacrificio e del valore dei combattenti della prima guerra mondiale e, successivamente, di tutti i caduti per la Patria.Per queste ragioni il Consiglio comunale ha ritenuto di approvare la delibera, in segno di  omaggio della città di Bari a quanti hanno sacrificato la propria vita durante i conflitti mondiali che hanno attraversato la storia.

LASCIA UN COMMENTO