Covid 19, Lopalco: ‘ guardando in Europa non c’è da stare tranquilli ‘

0
233

“Il momento epidemiologico che vive il nostro Paese in questo momento è di forte incertezza. Il famigerato indice Rt è superiore ad 1 praticamente in tutte le regioni. Questo significa che il virus nelle ultime settimane ha continuato a circolare almeno al ritmo delle precedenti e che la pausa natalizia non ne ha certamente frenato la diffusione, anzi.”

È questo l’inizio del post su Facebook dall’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco. La situazione epidemiologica in Italia preoccupa e non poco, con una cartina che sarà in gran parte arancione in tutta la Regione. Prosegue l’attività di vaccinazione che resta la vera via di uscita alla pandemia.

“Guardando quello che succede intorno a noi in Europa non c’è da stare tranquilli – continua Lopalco. Insomma, mai come ora è importante attuare manovre di contenimento. Ma i sacrifici che faremo oggi valgono almeno il doppio rispetto a quelli fatti in autunno. Le misure di contenimento, infatti, altro non fanno che abbassare la famosa curva epidemica. Abbassare la curva significa rallentare la velocità di trasmissione, ovvero diluire nel tempo la probabilità di ammalarsi”.

Lopalco invita tutti ad un sacrificio che sua finalizzato ad evitare contagi e morti. Occorre rispettare le regole ed attendere vaccino.

Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO