Comune di Giovinazzo, Covid-19: Depalma scrive a Vitto per chiedere uno screening di massa per il mondo scolastico

0
231

Covid-19, Depalma scrive a Vitto per chiedere uno screening di massa per il mondo scolastico. “ Evitiamo nuovi focolai dopo le feste di Natale” 

Il sindaco di Giovinazzo , Tommaso Depalma, ha inoltrato una richiesta  al presidente dell’Anci Puglia, Domenico Vitto. L’oggetto della lettera è porre un argine alla diffusione del Covid-19 nel mondo scolastico con la ripresa delle lezioni.  

Nella missiva, Depalma chiede se sia possibile  far avviare alla Asl Bari uno screening di tamponi ai docenti e al personale non docente delle scuole per evitare che, il rientro in aula, seppur in presenza facoltativa, scateni dei focolai  dopo le feste natalizie che hanno portato molte famiglie a riunirsi nonostante le indicazioni contrarie. 

“ E’ un momento delicatissimo quello che ci apprestiamo a vivere”- spiega Depalma– “ Se è vero che la somministrazione del vaccino ci fa ben sperare per il futuro, è il presente a farci più paura. Durante le feste sono state commesse delle  leggerezze da parte di alcune persone, è notizia di questi giorni una maggiore diffusione del virus perlopiù all’interno di nuclei familiari. Il ritorno a scuola, seppur per molti in DAD, per altri avviene in presenza. Ed è proprio questo il rischio da scongiurare, che le nostre scuole possano trasformarsi in focolai riportandoci a fronteggiare nuove e ingestibili emergenze. Di qui la mia richiesta al presidente Vitto di chiedere alla Asl Bari l’avvio di  uno screening prioritario per docenti e personale non docente. Una forma preventiva per tutelare il mondo della scuola, uno dei più provati da questa pandemia”. 

Redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO