9^ edizione della settimana della Cultura del Mare a Gallipoli

0
257

9^ EDIZIONE DELLA

SETTIMANA DELLA CULTURA DEL MARE

I Premi “Vela Latina” 2020 al C.V. Enrico Macrì, al poeta Uccio Piro (alla memoria) e al professore Giuseppe Piccioli Resta

I Premi “Icaro” a Silvia Rizzo di Lequile (Sezione video) e a Toti Magno di Gallipoli (Sezione fotografia intitolata a “Nunzio Pacella”)

Pubblicato il numero di dicembre della rivista PUGLIA & MARE

             Approssimandosi la fine dell’anno, si ritiene doveroso comunicare agli amici della “Settimana della cultura del mare” che è slittata al nuovo anno la nona edizione dell’evento organizzato da questa associazione no profit, presieduta da Alessandra Bray, in sinergia con l’amministrazione comunale di Gallipoli guidata dal sindaco Stefano Minerva. Sarebbe banale aggiungere che ci siamo trovati costretti a seguire il tracciato di tante manifestazioni grandi e piccole annullate o rinviate sul territorio nazionale a causa dell’emergenza sanitaria che sta attanagliando il nostro Paese, se non ci fossero ulteriori notizie.

             Infatti, si comunica innanzitutto che lo slittamento della nona edizione, si spera alla prossima primavera, non sostituisce quella del decennale, che si svolgerà, come al solito, a fine estate.

Inoltre, è stata pubblicata l’edizione online, sul sito http://www.pugliaemare.com e sulle pagine Facebook, del fascicolo di dicembre della rivista “Puglia & Mare” che reca alcune anticipazioni sulla nona “Settimana della cultura del mare”. Nei prossimi giorni, sarà in distribuzione gratuita anche l’edizione cartacea.

             Tra le anticipazioni, innanzitutto il conferimento del Premio “Vela Latina”: al capitano di vascello e comandante della Capitaneria di porto-Guardia costiera di Gallipoli Enrico Macrì, per una serie di episodi che denotano la sua esemplare attenzione alla tutela dell’ambiente marino; al poeta e commediografo Uccio Piro, alla memoria, per il suo “racconto”, sensibile e appassionato, delle leggende del mare non meno che della concretezza di vita dei suoi personaggi; al professore associato di geografia del Dipartimento di storia, società e studi sull’uomo e responsabile del Laboratorio di fotografia subacquea di Unisalento Giuseppe Piccioli Resta, per i suoi studi sui leudi, la sua opera divulgativa e l’impegno nella tutela del patrimonio sommerso.

             Inoltre, non essendosi potuto svolgere il concorso di immagini a soggetto marino riprese con droni in volo, gli organizzatori hanno assegnato i “Premi Icaro”: a Silvia Rizzo di Lequile, per il corto intitolato “La Puritate”; a Toti Magno di Gallipoli, per la sezione fotografia intitolata al compianto Nunzio Pacella.

             Tra le iniziative slittate al prossimo anno, infine, vi sono: le celebrazioni per la ricorrenza dei cento anni dalla nascita di Gianni Rodari, che sarà raccontato in ottica marinara con la collaborazione dell’associazione “Amici della Biblioteca” di Tuglie presieduta da Paola Sperti; d’intesa con la dirigente scolastica del Comprensivo Polo 2 di Gallipoli Lucilla Vaglio, l’intitolazione della Sala Musicale della sede scolastica di via Milano al cantautore Pierangelo Bertoli (1942-2002) autore della canzone “Sera di Gallipoli”.

La cerimonia d’intitolazione e la consegna dei Premi “Vela Latina” e dei “Premi Icaro” avverranno nel contesto delle iniziative della IX edizione della “Settimana della cultura del mare”.

             Il fascicolo di dicembre – che, causa pandemia, è anche l’unico pubblicato quest’anno – della rivista “Puglia & Mare”, che reca come sottotitolo le parole “Ambiente, nautica e turismo” per evidenziare i settori d’interesse, conferma in questo numero “speciale” l’attenzione alla cultura del mare a 360 gradi. Anche le rubriche di numismatica, filatelia, fotografia, arti figurative, musica, editoria, poesia e araldica comunale, trattano gli argomenti in rapporto con il mare. Del tutto originale, infine, è l’editoriale del direttore Giuseppe Albahari: una lettera scritta dal mare al genere umano perché si interroghi sulla propria volontà e capacità di salvare l’equilibrio dell’ecosistema e se stesso.

Dettagli e contatti su: settimanadellaculturadelmare.it; http://www.pugliaemare.com

Facebook https://www.facebook.com/pg/settimanaculturadelmaregallipoli; https://www.facebook.com/pugliaEmare

e Instagram https://www.instagram.com/settimanaculturamare

Redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO