Aggressioni e minacce alla ex: arrestato un pregiudicato di Mola di Bari

0
216

Un 33enne pregiudicato di Mola di Bari è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e rapina. Il giovane non avrebbe accettato la fine della relazione con la consorte ed avrebbe iniziato a perseguitarla con minacce, insulti e istruzioni in casa e anche aggressioni fisiche. I fatti sarebbero consumati per tre anni e solo in solo in seguito la donna ha avuto la forza di denunciare.

Redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO