Scuola – Bari, buoni per la frequenza delle scuole d’infanzia paritarie private: approvata la graduatoria degli ammessi

0
191


APPROVATA LA GRADUATORIA DEGLI AMMESSI

La ripartizione Politiche Educative e Giovanili comunica che è stata approvata la graduatoria degli ammessi all’assegnazione del buono scuola dell’importo di 600 euro ciascuno, a copertura parziale delle rette di frequenza le scuole dell’infanzia paritarie convenzionate con il Comune di Bari per l’anno scolastico 2020/2021.

La graduatoria degli ammessi e l’elenco dei non ammessi è disponibile sul sito istituzionale del Comune di Bari a questo link.

“Nonostante le difficoltà legate all’emergenza sanitaria – commenta l’assessora Paola Romano – abbiamo voluto rinnovare questo accordo alle stesse condizioni del passato, destinando un totale di 500mila euro del civico bilancio al sostegno di 337 famiglie con basso reddito attraverso i buoni scuola a copertura della retta per le scuole dell’infanzia paritaria. Le scuole dell’infanzia paritarie, è forse opportuno ricordarlo , rappresentano un segmento fondamentale del sistema formativo della nostra città: tante famiglie infatti scelgono di mandarvi i propri figli sia per ragioni di prossimità territoriale sia per la maggiore flessibilità degli orari sia ancora per l’ampia offerta formativa”.

Si ricorda che il contributo comunale e regionale verrà erogato alle scuole dell’infanzia paritarie private convenzionate che si impegnino ad applicare una retta di frequenza non superiore a:

·        € 180 mensili, nei confronti delle famiglie aventi un reddito ISEE, quale risulta da attestazione ISEE in corso di validità nell’anno scolastico di riferimento, compreso tra € 0 ed € 10.000;

·        € 210 mensili, nei confronti delle famiglie aventi un reddito ISEE, quale risulta da attestazione ISEE in corso di validità nell’anno scolastico di riferimento, compreso tra € 10.000 ed € 25.000.

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO