Bari: centro preso d’assalto nonostante l’ordinanza Decaro

0
209

Questo è il primo weekend con le nuove regole anti assembramento volute dal sindaco Decaro: strade e piazze con divieto di stanziamento, niente asporto di bevande a partire dalle ore 11.
Nonostante le restrizioni, probabilmente anche a causa della chiusura dei centri commerciali, complici le bellissime luci di via Sparano, il centro cittadino oggi pomeriggio era affollato come non mai. Migliaia di persone si sono riversate nelle vie dello shopping e, senza stazionare, hanno percorso avanti e indietro le principali strade del centro. Molte le code fuori dai negozi, i soliti, gruppetti di ragazzini agli angoli delle strade, ma rigorosamente in movimento, traffico, clacson spiegati e code di auto a partire dalle 16.
È evidente che l’ordinanza del sindaco Decaro non è servita a limitare l’afflusso dei cittadini che, tutti muniti di mascherina, sembrano voler sfidare i divieti. Del resto, passeggiare è lecito e, con la proibizione di ogni altro svago, c’era da aspettarsi che l’ordinanza non avrebbe sortito alcun effetto.

Maria Cristina Consiglio

LASCIA UN COMMENTO