Città Metropolitana di Bari e Associazione Gens Nova – fenomeni discriminatori: protocollo d’intesa per iniziative nelle scuole superiori del territorio

0
488

Oggi 9 dicembre, alle ore 10.00, nella sala giunta del palazzo della Città metropolitana di Bari, il consigliere metropolitano delegato ai “Servizi alla persona”, Dario De Robertis, e il presidente dell’associazione Gens Nova ETS ODVAntonio La Scala, hanno firmato un protocollo d’intesa finalizzato ad attivare sul territorio metropolitano, in particolare nelle scuole superiori, una serie di iniziative di assistenza e orientamento in materia di controllo dei fenomeni discriminatori.

Il protocollo mira a sensibilizzare e diffondere fra l’opinione pubblica, in particolare fra le fasce giovanili, valori quali giustizia sociale e legalità, diritti umani e civili con l’obiettivo di far emergere e combattere ogni formadi violenza intra ed extra familiare che sia fisica o psicologica, oltre che episodi di stalking, mobbing, bullismo e cyberbullismo attraverso l’organizzazione di laboratori, stage, corsi di formazione, pubblicazioni, campagne informative, seminari, eventi e manifestazioni varie.

Il protocollo d’intesa consentirà alla Città metropolitana e ai Comuni del territorio di usufruire, a titolo gratuito, del supporto specialistico ed operativo dei volontari dell’associazione Gens Nova specializzata in questo tipo di attività.

Per tutta la durata dell’emergenza sanitaria le iniziative si svolgeranno in modalità di videoconferenza.

Redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO