Zona arancione in una parte della Puglia: Emiliano, ‘ siamo al lavoro per predisporre un’ordinanza ‘

0
515

” Siamo al lavoro con Pierluigi Lopalco, Vito Montanaro, Lucia Bisceglia, Rossana Lanza per predisporre un’ordinanza da concordare con il Ministro Speranza che mantenga in zona arancione le province di Foggia e Bat e parte dell’area Murgiana della città metropolitana di Bari” .

A darne notizia su Facebook è il governatore della Regione Puglia Michele Emiliano. Da domani la Puglia è in zona gialla, con tutte ciò che comporta alla luce dell’ultimo Dpcm. Ma potrebbe non essere così, se dovesse essere accolta la proposta proveniente da Emiliano.

” Stasera videoconferenza con i presidenti delle province e dell’area metropolitana e con i sindaci delle province interessate e col Presidente Anci Puglia Domenico Vitto per acquisire il loro parere sulla possibilità di mantenere in parte della Puglia la zona arancione. La bozza dell’ordinanza -continua Emiliano – verrà sottoposta al Ministro della Salute Roberto Speranza che deve – assieme al governo – assicurare le coperture per i ristori alle aziende che avranno limitazioni operative a causa della proroga della zona arancione. L’eventuale ordinanza a mia firma prenderà efficacia prossima settimana con il dovuto preavviso. Ne consegue che domani, domenica si applicheranno in tutta la Puglia le regole della zona gialla in della ordinanza del Ministro Speranza”.

Per quanto riguarda il medici di famiglia un passo in avanti è stato fatto nella lotta contro il Covid 19. A ricordarlo è Emiliano.

“Ho firmato l’ordinanza che assegna ai medici di famiglia e i pediatri di libera scelta il compito di assistere i positivi Covid presso il loro domicilio, di effettuare tamponi e di mettere in isolamento fiduciario i contatti stretti dei positivi in coerenza con l’accordo firmato con la maggioranza delle organizzazioni rappresentative dei medici convenzionati”.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO