Le Meraviglie saluta il 2020 e ride al 2021

0
217


Mercoledì 2 dicembre, dalle 17,30 alle 19 sulla piattaforma Zoom, l’associazione di promozione sociale “Le Meraviglie”, proporrà l’appuntamento “101 desideri”, una pratica orientale che aiuta a creare una mappa per orientare anche i sognatori.
Questo è il primo di una serie di quattro appuntamenti “Gratitudine, speranza, gioia” che l’APS ha voluto rivolgere a tutti e specialmente ai propri soci per accompagnarli a congedarli dall’anno che finisce e approcciarli ad accogliere quello che arriva.
“Abbiamo pensato a un calendario di appuntamenti per salutare un anno difficile per molti – ha spiegato Elisabetta Tanganelli, presidente dell’APS Le Meraviglie – ma che ha permesso a noi di capire quanto le nostre attività siano utili in un periodo come questo a creare relazioni e aiutare a superare la solitudine”.
Il primo appuntamento sarà incentrato sul superamento delle barriere psicologiche e sulla condivisione. Con “101 desideri” si scopre non solo il nostro potenziale di desideri e sogni, ma anche la nostra possibilità di realizzarli.
“Faremo prima di tutto una meditazione guidata che ci permetterà di concentrarci e vedere qualcos’altro rispetto a quello che siamo abituati. Seguirà un primo momento di condivisone che permetterà di conoscersi e creare relazioni. Poi sarà indicato il vademecum per scrivere il diario e infine ci sarà un nuovo momento di condivisione, nel quale ci si confronterà sui propri desideri”.
“Gratitudine, speranza, gioia” continuerà nel mese di dicembre con “Il Coaching: la strategia vincente per trasformare i tuoi sogni in realtà” con Rosy Palmisano, che si terrà mercoledì 16 e a seguire, lunedì 28 sarà proposto “Cosa lascio e cosa porto: un’esperienza di Counseling” con Brigida Giacchetti Pagliara.
A conclusione di questo calendario, nel pomeriggio del primo giorno dell’anno nuovo si terrà una sessione di yoga della risata con la leader Roberta Cascione.
Tutti gli incontri, aperti a tutti e gratuiti per i soci, si svolgeranno sulla piattaforma Zoom dalle 17,30 alle 19.

Redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO