Giornata mondiale disabilità, iniziativa online su inclusione e discriminazione

0
215


Si terrà giovedì 3 dicembre, in occasione della giornata mondiale dedicata alla disabilità, alle ore 18 in diretta ed in contemporanea su Facebook e Youtube, l’iniziativa dal titolo “Disabilità, tra inclusione e discriminazione” organizzata da Gennaro Del Core, comunicatore e delegato Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche italiana) per il ciclo di “Incontri Smart”.
All’incontro parteciperanno addetti ai lavori quali l’avvocata Rossana Angiulo, presidente dell’associazione di volontariato “AVO Murge”, l’avvocata Gabriella Panaro, consigliera dell’Ordine degli Avvocati di Bari, Nicla Ricco, Direttrice gestionale della RSSA “Nuova Fenice” e Vito Spadavecchia, consigliere delegato della Città Metropolitana di Bari alle politiche per le persone portatrici di disabilità. Scopo dell’iniziativa è fare il punto sulla situazione dei disabili, e delle loro famiglie che spesso portano il peso più pesante, tra inclusione sociale, inserimento nel mondo del lavoro e storie di ordinaria discriminazione.
Spiega Del Core: “Il confronto vuole essere un momento per raccontare la disabilità al tempo del covid, tra storie di inclusione riuscita, di autonomia anche economica e problemi legati alla discriminazione, a volte già nelle parole che utilizziamo senza nemmeno farci caso. Abbiamo voluto farlo, poi, in modalità smart ovvero con una diretta in contemporanea su più pagine e gruppi, sia su Facebook che su Youtube, in modo da garantire la più alta partecipazione e, soprattutto, la maggiore interazione da parte di chi vorrà portare la propria esperienza”.
“Per tenere fede al ruolo di tessitori sociali che i comunicatori possono e devono avere in questa fase storica così complicata – conclude il delegato Ferpi della Puglia, Basilicata e Calabria – parleremo di realtà socio sanitarie che si occupano tutti i giorni di persone che hanno bisogno di sostegno psicologico e fisico. Mostreremo le attività di volontariato, di donne e uomini che decidono di donare il proprio tempo, anzi, la propria attenzione e la propria cura a chi ne ha bisogno. Ancora, approfondiremo il quadro normativo, dal “Dopo di noi” all’amministrazione di sostegno, istituto fondamentale per difendere le situazioni di fragilità che possono capitare a chiunque nella vita. Tuttavia, uno strumento sempre al centro del dibattitto pubblico, soprattutto alla luce di storie recentemente portate alla ribalta mediatica da trasmissioni televisive nazionali. Infine, ragioneremo con il rappresentante della Città Metropolitana di Bari in tema di politiche per le persone disabili per sapere quali azioni sono già state poste in essere e quali quelle in divenire”.

Ecco i link per seguire la diretta streaming
Facebook https://fb.me/e/dbcGkrx5X
Youtube https://youtu.be/dMLFoKUg0pY

Redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO