Ciclista investito a Torre a Mare: identificata una donna di 69 anni

0
1155

Omissione di soccorso e omicidio stradale. Sono queste le accuse per la donna 69enne accusata di aver investito ed ucciso un ciclista 31enne di Triggiano (Bari) sulla Statale 16, all’altezza di Torre a Mare. Gli agenti della Polizia Stradale sono risaliti alla donna, ora ai domiciliari, grazie alle telecamere di videosorveglianza collocata in zona. Sottoposta ad accertamenti alcolemici, la 69enne ed è risultata positiva.


   Redazione

LASCIA UN COMMENTO