Non è un paese per cuochi tra quiz e sitcom con Daniele Condotta

0
271

Non è un paese per cuochi tra quiz e sitcom con Daniele Condotta
Da lunedì 22 novembre il programma televisivo “Non è un paese per cuochi”, condotto da Pako Carlucci con la presenza costante di Umberto Sardella nei panni del notaio “in smart working”, che va in onda su 12 emittenti in Puglia, Basilicata, Piemonte e Lombardia, aggiunge una parentesi, una sorta di sitcom, con la partecipazione del noto youtuber Daniele Condotta.
Con l’intento di raccontare una storia all’interno del programma, facendo ruotare con il cast, gli autori Alessandro Tagliente e Michele Didone, che cura anche la regia del programma, hanno dato vita a un nuovo personaggio che dalla ventunesima puntata è entrato a far parte del format “a fornelli spenti”, voluto da una cordata di imprenditori pugliesi e prodotto da Frog Srl, che da fine ottobre va in onda ogni giorno portando una ventata di allegria in un periodo pieno di timori e preoccupazioni.
“Lavorare in tv è diverso dal web – ha affermato Daniele Condotta – c’è tutta un’organizzazione differente. È stata davvero un’esperienza divertente, ma anche complessa e particolare, mi sono messo in gioco”.
Condotta nella prima puntata della settimana si trova a casa del notaio, Umberto Sardella. Il proprietario dell’abitazione però non c’è e dunque Pako, dallo studio, chiede a Daniele di dargli una mano nel portare il punteggio e visionare l’andamento del gioco, visto che deve attendere il ritorno del notaio perché lo deve pagare per il lavoro effettuato. Da qui si innescheranno varie gag e fraintendimenti che daranno una intensa nota comica al programma.
“Ho accettato di prendere parte al quiz, però non credevo fosse così complesso. Al notaio spetta spiegare i giochi, portare e tener conto del punteggio, intrattenere costanti rapporti con il conduttore. È molto impegnativo, ma anche molto stimolante. È particolare come figura, perché mette insieme sia un ruolo comico, che serve a spezzare la concentrazione del gioco, con interventi e battute, ma allo stesso tempo deve prestare molta attenzione a tutto quello che accade”.
Questo quiz “a fornelli spenti”, sarà trasmesso con orari differenti da (in ordine alfabetico) Amica9, Antenna Sud, Antenna Sud Live–TeleOnda, Canale 7, Canale 85, Radio Popizz Tv, TeleBari, Telefoggia, TeleRama, Teleregione, Trm e Telesveva. Andrà in onda in tutta la Puglia, ma anche in Basilicata, Piemonte e Lombardia. Oltre che sui canali televisivi le puntate, insieme ad altre numerose curiosità, come i video dei backstage, si potranno vedere sulle pagine social del programma e sul sito www.noneunpaesepercuochi.it.

Redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO