Covid 19 a Noicattaro: casi in aumento e divieto di mobilità

0
1306

Ancora 17 nuovi casi a fronte di 6 negativizzazioni. Il numero degli attuali positivi sale a 219. A darne notizia è Raimondo Innamorato, sindaco di Noicattaro. Il primo cittadino preannuncia l’ordinanza con la quale dalle ore 18.00 alle ore 05.00 del mattino, sarà istituito il divieto assoluto di mobilità per i giorni feriali (con conseguente chiusura delle attività non ritenute essenziali) mentre per i festivi il divieto sarà esteso a tutta la giornata (con chiusura anche delle attività di generi alimentari. Saranno sempre consentite le movimentazioni giustificate (con autocertificazione) da motivazioni di lavoro, di salute o estrema necessità.

“Ho condiviso l’iniziativa (e a breve il provvedimento) con il Prefetto, il Direttore del Dipartimento di Prevenzione ASL e con il Presidente delle Regione Puglia e non ho registrato alcun elemento ostativo a procedere”. Questo provvedimento risulta necessario per limitare all’essenziale gli spostamenti, ridurre gli assembramenti e per sanzionare “a vista” chi proverà a raggiungere le altrui abitazioni per feste, pranzi o ricorrenze. Sono queste le motivazioni che stanno determinando disagi e sofferenze nelle famiglie nojane e ciò mi ha costretto, con grande rammarico, a prendere una decisione che richiederà ulteriori sacrifici a carico delle attività commerciali”. Riferisce su Facebook il primo cittadino.

Redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO