Nuovo Concerto in streaming dell’Orchestra Sinfonica Metropolitana dal teatro Kismet

0
244

COMUNICATO STAMPA

NUOVO CONCERTO IN STREAMING DELL’ORCHESTRA SINFONICA METROPOLITANA DAL TEATRO KISMET

SUL PALCO IL TROMBETTISTA MARCO PIEROBON CON UN OMAGGIO AI LED ZEPPELIN

Lunedì 16 novembre, alle ore 20.00, sulla pagina facebook della Città metropolitana di Bari (https://www.facebook.com/cittametropolitanabaril’Orchestra sinfonica metropolitana torna con un concerto in streaming questa volta dal palcoscenico del Teatro Kismet di Bari.

Dopo il successo dell’esibizione di domenica scorsa dal Teatro Petruzzelli che ha registrato oltre 13 mila visualizzazioni non solo dall’Italia, ma anche da Giappone, Argentina, Regno Unito e Polonia l’Orchestra della Città metropolitana si esibirà in un nuovo concerto “a distanza”, diretto dal trombettista trentino, Marco Pierobon, nel ruolo anche di solista.

Primo Premio in vari concorsi internazionali, Marco Pierobon è stato per quasi dieci anni Prima Tromba delle Orchestre del Maggio Musicale Fiorentino e dell’Accademia di S. Cecilia, ed ha collaborato con lo stesso ruolo con la Chicago Symphony Orchestra e l’Orchestra Filarmonica della Scala. Si è esibito come solista in Giappone, Russia, Argentina, Cina, Europa e Stati Uniti con Direttori quali Mehta, Karabtchevsky, Siebens, Heider, Neuhold, Gothoni.

Il programma della sua performance in streaming con l’Orchestra sinfonica metropolitana prevede l’esecuzione dei seguenti brani: Concerto in Mib maggiore per tromba e orchestra d’archi di J.B.G Neruda(cadenza a cura di Marco Pierobon), Un nuovo Carnevale di Venezia (arr. Sunsuini/Pierobon), A Led Zeppelin Classical Tribute di J. Plant-R. Page (arr. Pierobon) e Per un pugno di dollari di E. Morricone (arr. Pierobon).

Anche questo nuovo concerto in streaming dell’Orchestra sinfonica metropolitana è realizzato in collaborazione con la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, presieduta da Filippo Anelli.

La programmazione di concerti a distanza, in questo periodo di emergenza sanitaria, è dedicata ai medici e agli operatori sanitari impegnati nella lotta al Covid 19 ed anche a tutti i giovani studenti di ogni ordine e grado costretti, anche loro, a seguire una didattica a distanza. 

Bari, 12 novembre 2020

Redazione

LASCIA UN COMMENTO