Usura a Bari con il lockdown: interessi sino al 5 mila%

0
209

 Un giro di usura è stato scoperto a Bari, grazie ad una operazione della Guardia di Finanza. Protagoniste soprattutto le donne, appartenenti a quattro diversi nuclei familiari. 13 misure cautelari, delle quali 10 donne (quattro in carcere e sei agli arresti domiciliari) e accusate di accusate di aver minacciato per anni persone in condizioni di difficoltà economica nei quartieri popolari Japigia, San Pasquale e San Paolo di Bari. Avrebbero preteso interessi fino al 5 mila% sui prestiti. I fatti contestati risalgono ad un periodo tra il 2011-2020. I reati contestati, a vario titolo, ai 24 indagati (11 dei quali in stato di libertà), sono usura aggravata dallo stato di bisogno di bisogno delle vittime ed estorsione. Tra gli indagati anche sei destinatari reddito cittadinanza.

redazione

LASCIA UN COMMENTO