Puglia-accordo regionale per tamponi negli studi medici: Intesa Sindacale -SNAMI -SMI non hanno mai firmato!

0
130

Puglia-accordo regionale per tamponi negli studi medici:

Intesa Sindacale -SNAMI -SMInon hanno mai firmato!

Nota congiunta

Bari 29 ott.- <I sindacati medici, Intesa Sindacale, SNAMI e SMI, in rappresentanza dei medici convenzionati di medicina generale pugliesi smentiscono categoricamente  la notizia riportata dal TG3 regionale a riguardo un accordo tra l’Amministrazione Regionale e i rappresentanti dei Sindacati Medici della Medicina Generale circa la esecuzione dei tamponi rapidi negli studi dei medici di famiglia>, così in nota congiunta, Intesa Sindacale, Sindacato Medici Italiani e SNAMI smentiscono la loro adesione all’accordo regionale  sull’effettuazione dei tamponi negli studi dei medici di medicina generale.

< Intesa Sindacale, SNAMI e SMI   non hanno mai firmato e mai partecipato ad una discussione con l’Amministrazione Regionale sull’argomento dei tamponi rapidi>. 

<L’Amministrazione Regionale, qualora, avesse firmato accordi con il solo sindacato Fimmg avrebbe gravemente leso la rappresentatività degli altri sindacati già fortemente penalizzati dagli organismi Regionali (ASL) in ordine alla individuazione di rappresentanti sindacali, in organismi consultivi, che, attualmente, sono tutti riconducibili al solo sindacato Fimmg. Per questa incresciosa situazione, ancora stiamo aspettando chiarimenti in mancanza dei quali si chiederà conto nelle sedi opportune>.

<Alla redazione del TG3 chiediamo la  rettifica di tale notizia, segnalando nell’occasione, che la medicina generale è rappresentata dai sindacati quali:  Intesa Sindacale, SNAMI e SMI e non solo Fimmg, unica sigla, peraltro, presente nei notiziari> conclude la nota.

L’Ufficio Stampa SMI

Redazione

LASCIA UN COMMENTO