Nuovo Dpcm: i punti in sintesi

0
321

Nuovo Dpcm del presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, al fine di contrastare il diffondersi del Coronavirus. Questi i punti del Dpcm in sintesi

 

  • chiusura ristoranti ore 18, aperti domenica – Chiusure dei ristoranti, bar, gelaterie e pasticcerie alle 18 nei giorni feriali e la domenica. Stop a cinema, teatri, casinò, sale scommesse- Stop a palestre, piscine, centri benessere e centri termali. Sospese anche le feste dopo i matrimoni.  Il governo, quindi conferma gli orari di chiusura di ristoranti e bar “cancellando”, dall’ultima bozza, la chiusura domenicale.
  • Dad potrà arrivare al 100% – La didattica a distanza alle superiori potrà arrivare, secondo quanto prevede il nuovo Dpcm in vigore da domani, anche al 100%.
  • Dpcm raccomanda non spostarsi ma salta specifica Comune – La versione definitiva del Dpcm “raccomanda fortemente” di “non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità, per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi”.
  • Salta divieto concorsi pubblici e privati – Si potranno ancora svolgere i concorsi pubblici e privati.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO