Grandi personaggi ispirano grandi imprese. La III edizione de i14 – Soft Skill Labs

0
172

Possono le virtù umane essere imparate, allenate ed utilizzate in azienda? Certamente. In particolare attraverso l’esempio concreto di grandi uomini e donne che grazie alle proprie competenze umane e relazionali sono stati capaci di compiere grandi imprese.
E “Grandi Imprese” è proprio il titolo della nuova edizione de i14 – Soft Skill Labs, il ciclo di laboratori d’impresa dedicato a imprenditori e manager che desiderano fermarsi a riflettere sul senso del proprio lavoro, trovando nuove motivazioni ed energie e acquisire strumenti e competenze per lavorare al meglio, per migliorare le proprie performance e quelle del proprio team.

Il senso di unità di Chiara Lubich, lo spirito altruistico e resiliente di Nelson Mandela e Gandhi, le anime ribelli di Frida Kahlo e Bertha Benz. E ancora: l’incanto e la poesia di Giacomo Leopardi, il genio di Leonardo Da Vinci, la visione e la lungimiranza di Lech Walesa per la sua Polonia, il talento e la mentalità di Johan Cruijff, la creatività dei coniugi Eams, l’approccio scientifico e il rigore metodologico di Charles Darwin, il senso di scopo di Giuseppe Tovini, l’attenzione alla natura di Yvonne Chouinard e della sua Patagonia, il coraggio e la leadership di Ernest Shacklethon: grandi figure che hanno saputo incarnare quelle virtù divenute fondamentali anche nella vita d’impresa.

Quattordici personaggi noti, le cui storie ispireranno i partecipanti lungo il cammino fatto di quattordici diverse esperienze formative e trasformative che si preannunciano essere affascinanti e innovative.

La squadra de i14, diretta da Roberto Lorusso, Ceo della Duc in Altum, è formata da business coach, formatori aziendali e trainers di assoluto livello che guideranno i presenti attraverso una formula “spettacolare” fatta di storytelling, arte ed emozione, per un apprendimento incisivo e utile.

E i partecipanti potranno nutrirsi di ispirazioni che promettono ricadute di valore, per se stessi e per il proprio gruppo di lavoro.

Si parte il 16 novembre 2020 con Chiara Lubich e la sua capacità di trasformare il limite in opportunità. E si va avanti fino a un totale di 14 incontri ogni 14 giorni fino al 7 giugno 2021, tutti a Bari, presso il Collegio Universitario di Merito IPE Poggiolevante. E l’azienda potrà decidere quali e quante risorse coinvolgere di volta in volta in un percorso che si propone di allenare, attraverso esercitazioni, simulazioni e role playing, all’uso di quelle competenze sociali e comportamentali rivolte alle “persone” nella loro interezza, al di là del ruolo specifico ricoperto in azienda.

Perché, come indicato sul sito dell’iniziativa “ai labs de i14 non si entra soltanto per ricevere dei contenuti di qualità ma per partecipare a una esperienza collettiva di costruzione di significati autentici e profondi che portino all’adozione di pratiche virtuose ed efficaci nella vita lavorativa di tutti i giorni”.

Quest’anno è data anche la possibilità di seguire l’intero percorso in “telepresenza”, attraverso un’agile fruizione a distanza per una partecipazione attiva e coinvolgente.

I dettagli del programma e tutte le altre informazioni utili per poter partecipare, si trovano al seguente link: www.iquattordici.it

Redazione

LASCIA UN COMMENTO