Inchiesta crac Fusillo: domiciliari per Gianluca Jacobini e interdizione per il padre Marco

0
266

Nell’ambito dell’inchiesta, circa il fallimento di alcune società del gruppo imprenditoriale Fusillo di Noci, la Guardia di Finanza ha arrestato, con concessioni dei domiciliari, Gianluca Jacobini, ex condirettore generale della Banca Popolare di Bari. L’accusa è di concorso in bancarotta fraudolenta. Un provvedimento di interdizione è giunto per il padre Marco Jacobini, ex presidente della Banca Popolare di Bari.

Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO