L’agenzia per incontro tra domanda e offerta di lavoro utile secondo Mastrorilli

0
238

Sabato 12 settembre Maurizio Mastrorilli, imprenditore del settore dell’entertainment e della ristorazione barese, fondatore del Movimento Impresa, associazione a tutela del settore horeca, intrattenimento e wedding, candidato come consigliere alle prossime Elezioni Regionali, nella lista civica ‘Con Emiliano’, ha pubblicato un video nel quale propone una chiara e semplice visione per unire domanda e offerta, puntando a far crescere il volume e la qualità del lavoro in Puglia.

Uno degli obiettivi del consiglio regionale nei prossimi cinque anni – afferma nel video – dovrà essere quello di far incontrare la domanda e l’offerta di lavoro, secondo quelle che sono le reali necessità del mercato. Nel settore della ristorazione, ospitalità e intrattenimento, del quale mi occupo da vicino, la richiesta di risorse umane qualificate è sempre costante, però la difficoltà di trovarle è anche altrettanto alta”.

Mastrorilli propone la creazione di un’agenzia regionale che, attraverso la collaborazione tra pubblico, nello specifico l’Arpal Puglia e privato, faccia formazione ai lavoratori (giovani e non), li inserisca nel mercato del lavoro, intercettando le richieste di aziende e società e garantisca in questo modo un lavoro continuo con mobilità.

Immaginiamo una Puglia che sia pragmatica, operativa e che migliori di giorno in giorno. L’agenzia metterebbe in contatto i lavoratori una volta formati con imprenditori che ne avranno necessità. Il passo è naturale, se un imprenditore si trova bene con un lavoratore cercherà di inserirlo stabilmente nella propria azienda. Altrimenti al lavoratore viene garantita comunque la continuità lavorativa”.

Oltre a questa agenzia, che inoltre potrebbe sostituire gradualmente gli ammortizzatori sociali, sempre nello stesso ambito, Mastrorilli ha pensato a una grande fiera del tempo libero. Questo progetto, supportato dall’APE, Associazioni Puglia Entertinment sia con finalità di lucro che no profit, che si coordinano per organizzare grandi eventi in Puglia, è vista come un importante volano per la crescita del nostro territorio a livello dell’intrattenimento, sfruttando l’inizio della bella stagione.

Stiamo pensando a una grande fiera internazionale del tempo libero, un grande contenitore nel quale inserire ogni espressione di utilizzo del proprio tempo libero, nella dimensione di relax e intrattenimento, compreso il volontariato, forma più nobile di impiego del proprio tempo. Questo format potrà attrarre i turisti europei, specie quelli del nord Europa, che al momento rappresentano il 6% degli arrivi in Puglia, ma che possono crescere in maniera esponenziale”.

Info: 3929111969

LASCIA UN COMMENTO