“Il Sentiero del Viandante Innamorato”: inaugurazione della prima delle sette mostre di Tarshito nel Museo archeologico di Santa Scolastica a Bari

0
172

“Il Sentiero del Viandante Innamorato”: inaugurazione della prima delle sette mostre di Tarshito nel Museo archeologico di Santa Scolastica

Domani, giovedì 10 settembre, alle ore 19.00, nel Museo Archeologico di Santa Scolastica a Bari (ingresso Lungomare Imperatore Augusto) si inaugura la prima delle sette mostre del progetto “Il Sentiero del Viandante Innamorato” dell’artista barese, Tarshito.

Il progetto coinvolge sette diverse location di Bari per raccontare in una mostra diffusa sette luoghi del mondo. Si viaggerà dal Nepal alla Corea, dal Bangladesh all’India, dal Perù al Marocco sino al Messico tutti luoghi vissuti dall’artista in prima persona, a stretto contatto con le popolazioni e la loro essenza più intima; un itinerario ancora più significativo in un’epoca in cui le strade del mondo si “chiudono” per la pandemia.

Tarshito si innamora del Nepal” è il titolo della prima mostra nel Museo Archeologico di Santa Scolastica in programma da domani fino al 10 ottobre. Per l’occasione è prevista la partecipazione dell’artista Tarshito ed una performance musicale della cantante Tiziana Portoghese e del fisarmonicista Francesco Palazzo.

Le successive mostre, tutte della durata di un mese, si terranno nel Museo Nuova Era (dal 17 settembre), nel Museo Civico (dal 24 settembre), nello spazio «Speciale Tarshito» (dal 1 ottobre), nella Pinacoteca metropolitana “C. Giaquinto” (dall’8 ottobre), a Santa Teresa dei Maschi (dal 22 ottobre) e nella sede di Alliance Française (dal 29 ottobre).

In occasione della mostra diffusa è stato realizzato un libro curato da Enrica Simonetti e con testi di Maria Paola Porcelli in cui l’artista racconta il suo omaggio di pace, le visioni artistiche e una vita da raccontare.

Info: orari di apertura mostra: da lunedì al sabato: 10:00 – 17:00. Domenica e festivi: 10:00 – 14:00. Martedì chiuso.

Bari, 9 settembre 2020

LASCIA UN COMMENTO