“Spaccapietre”, in prima assoluta al Multicinema Galleria di Bari (9 settembre)

0
208


Mercoledì 9 settembre, alle 20,45
, arriva in prima assoluta a Bari il film dei fratelli Gianluca e Massimiliano De Serio, «Spaccapietre», appena presentato con grande successo nella sezione in concorso delle «Giornate degli Autori» alla Mostra del Cinema di Venezia. L’opera sarà proiettata in Arena 4 Palme, all’interno del Multicinema Galleria (Corso Italia 15, infotel: 080.521.45.63), e prima della proiezione interverranno gli attori Licia Lanera e Vito Signorile, insieme alla presidente e al direttore di Apulia Film Commission, Simonetta Dellomonaco e Antonio Parente.

Protagonista del lungometraggio è l’attore Salvatore Esposito (noto per il ruolo di Gennaro “Genny” Savastano nella serie televisiva «Gomorra»), in un ricco cast completato da Samuele CarrinoLicia LaneraAntonella CaroneGiuseppe Loconsole e Vito Signorile.

Il film racconta la vicenda di Giuseppe, che sconvolto dall’improvvisa morte sul lavoro della moglie Angela, promette al figlio Antò che un giorno gli restituirà sua madre. Partendo da questa promessa surreale, inizia il lungo viaggio di Giuseppe e Antò, nel ripercorrere le strade e i luoghi dove Angela lavorava come bracciante, a chiamata giornaliera. I due entrano così in contatto con un microcosmo violento e senza regole, dove Giuseppe sarà chiamato a fare scelte impreviste e molto dure pur di mantenere la parola data.

Girato in Puglia per 5 settimane tra Bari, Spinazzola e Pulsano, il film è una produzione La Sarraz Pictures con Rai Cinema, in coproduzione con Shellac (Francia), Take Five (Belgio), prodotto da Alessandro Borrelli con Thomas OrdonneauGregory Zalcman e Alon Knoll con il contributo di MIBACT e il sostegno di Europa Creativa. «Spaccapietre» è stato realizzato con il contributo di Apulia Film Fund della Regione Puglia (210.758 euro) a valere su risorse del POR Puglia 2014/2020 e con il sostegno di Apulia Film Commission.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO