A Santa Teresa dei Maschi proiezioni di videoarte di 34 artisti internazionali

0
144

Bibart Biennale d’arte Internazionale di Bari e area Metropolitana in questo momento storico si trasforma in contenitore di arte pubblica internazionale per la promozione della creazione artistica attraverso la tecnologia e i nuovi media. Il festival è nato nei giorni di lockdown, in collaborazione con Eye’s Walk Digital festival di Atene, prima edizione di Bibart digital videoart festival, tema di questa edizione: Italia Grecia “RestArt project”. Una piattaforma di videoarte contemporanea e performance audio-visive. Nel questo tempo in cui tutti eravamo chiusi in casa, abbiamo pensato di fare il giro del pianeta coinvolgendo artisti e intrecciando la videoarte e la performance art con il pubblico virtuale di tutto il mondo in spazio di ritrovo e di espressione artistica. I lavori di video art e video perfotrming art provengono da: Italia, Spagna. Inghilterra, Stati Uniti, Canada,Grecia, Irlanda, Brasile, Taiwan e Palestina.

Dall’8 al 19 settembre verranno proiettati tutti lavori presso la sede di Bibart Biennale presso Chiesa di Santa Teresa dei Maschi nel borgo antico della città di Bari, dal martedi al sabato dalle ore 11.00 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.00.

Curatori dell’evento sono Miguel Gomez art director di Bibart Biennale e Filia Milidaki curatrice del Eye’s Walk digital festival.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO