Petruzzelli di Bari: conversazione sull’Opera 2020

0
169
TEATRO PETRUZZELLI - BARI Cantiere foto di Vito Mastrolonardo

CONVERSAZIONI SULL’OPERA 2020

Nel pomeriggio di giovedì 3 settembre (stessa data comunicata nel programma ufficiale) sarà disponibile on line la guida all’ascolto del musicologo Mauro Mariani dedicata a L’Elisir d’amore.

Le prossime “Conversazioni sull’Opera” della Stagione 2020 saranno tutte realizzate in forma digitale e saranno disponibili sul sito www.fondazionepetruzzelli.it, sul canale Youtube Fondazione Petruzzelli e sulla pagina Facebook Fondazione Teatro Petruzzelli.

Il calendario delle Conversazioni dal mese di settembre fino alla conclusione della Stagione d’Opera 2020 (prevista a dicembre) sarà proposto in forma digitale, per consentire la visione delle guide all’ascolto ad un maggior numero di pubblico, senza correre rischi legati all’emergenza sanitaria Covid-19.

Della rassegna che normalmente si svolge nel foyer del Teatro Petruzzelli, con ingresso libero fino ad esaurimento posti, hanno avuto luogo “in presenza” i primi due appuntamenti: Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi, a cura di Giovanni Bietti e Adriana Lecouvreur di Francesco Cilea, a cura di Stefano Catucci.

L’opera Elisir d’amore di Gaetano Donizetti sarà in programma al Teatro Petruzzelli venerdì 11 settembre alle 20.30, sabato 12 settembre alle 18.00, domenica 13 settembre alle 18.00, martedì 15 settembre alle 18.00 e giovedì 17 settembre alle 20.30. I biglietti per tutte le recite de L’Elisir d’amore saranno in vendita a partire da martedì 8 settembre e saranno disponibili al botteghino del Teatro Petruzzelli e on line su www.vivaticket.it.

Il prossimi appuntamenti delle Conversazioni sull’Opera on line proporranno:
Falstaff di Giuseppe Verdi a cura di Dinko Fabris
Il Gallo d’oro di Nikolaj Rimskij Korsakov a cura di Jacopo Pellegrini
Turandot di Giacomo Puccini a cura di Enrico Girardi

Il Botteghino del Teatro Petruzzelli osserva l’orario continuato dalle 11.00 alle 19.00, dal lunedì al sabato. (Informazioni: 080.975.28.10).

Redazione

LASCIA UN COMMENTO