Bifest 2020: Roberto Benigni tra entusiasmo e polemiche

0
155

La partecipazione di Roberto Benigni alla serata di sabato 29 agosto ha creato non poco scompiglio. Da un lato, i suoi numerosissimi ammiratori che hanno fatto di tutto per procurarsi un biglietto, impresa ardua date le limitazioni dovute all’emergenza sanitaria. I tenaci fortunati hanno potuto godere del comico toscano per quasi un’ora durante la quale Benigni ha parlato di sé e del suo amore per il cinema. Ha scherzato, come sua abitudine, con le autorità presenti, invitando il sindaco Decaro a trovargli una casa a Bari.
Dall’altro lato, i soliti detrattori che accusano Benigni di chiedere cachet troppo elevati e di fare discorsi buonisti. Numerosi sono stati i commenti negativi, a volte offensivi, sui social a questo proposito tanto che il direttore artistico del Bifest, Felice Laudadio, durante la conferenza stampa conclusiva del festival, ha dovuto affermare che Benigni è venuto a Bari a titolo gratuito, in nome dell’amicizia che li lega da sempre.
Polemiche a parte, quello di Benigni è stato un vero spettacolo nello spettacolo che i presenti, forse anche in virtù del suo saluto in dialetto barese, hanno grandemente apprezzato.

Foto dalla pagina Facebook Bifest

Maria Cristina Consiglio

LASCIA UN COMMENTO