Tormento incontra i fan nello store barese “Banana Moon ” in piena sicurezza

0
213


Mercoledì 26 agosto dalle 17 alle 18, nello store Banana Moon di Bari si terrà un meet&greet, particolare momento di incontro e relazione, gratuito e aperto a tutti, durante il quale sarà possibile incontrare il rapper Tormento, pilastro e pioniere dell’hip-hop in Italia
L’evento si svolgerà in totale sicurezza, secondo il protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del Covid-19. Senza creare code all’ingresso, muniti di mascherina i fan potranno accedere uno alla volta, attraverso un percorso delineato in entrata e in uscita, previo controllo della temperatura. Si potrà incontrare l’artista rispettando la distanza di un metro e trascorrere qualche minuto con lui, che sarà disponibile per saluti e autografi. Per sicurezza non si potranno scattare selfie. Sarà presente un operatore fotografico che immortalerà tutti i partecipanti e le immagini saranno recuperabili attraverso il profilo facebook dello store barese. Lo svolgimento e il controllo della sicurezza sarà monitorato dal servizio d’ordine predisposto per l’occasione.
“Penso che in questo momento storico – ha affermato lo store manager Nino Carofiglio – sia necessario trasmettere entusiasmo e non smettere mai di sorridere. Noi dobbiamo continuare a svolgere la nostra vita regolare ma con le dovute precauzioni”.
Durante il meet&greet, organizzato in collaborazione con Masseria Mavugliola di Locorotondo (Ba) e la partecipazione della Mojteria di Bari, sarà presentata la nuova collezione Fall/Winter 2020 di Asatt, giovane marchio pugliese streetwear autoprodotto e indipendente, creato nel 2016. All’interno dello store barese ci sarà Tormento, rapper di origine calabrese, all’anagrafe Massimiliano Cellamaro, in attività dal 1991. La notorietà l’ha raggiunta subito, già nel 1994, con i Sottotono, gruppo musicale che ha contribuito a portare nel mainstream nazionale l’hip-hop, con successi quali “La mia coccinella”, “Dimmi di sbagliato che c’è”, “Solo lei ha quel che voglio”, “Tranquillo” e tanti altri ancora. In questi trent’anni il suo percorso artistico lo ha portato a collaborare con numerosi cantanti della scena hip-hop e rap italiana. Uno degli ultimi progetti realizzato è stato quello del 2019, “Acqua su Marte” nel quale ha collaborato con J-Ax.
“L’intento di questo tipo di eventi – ha spiegato Tormento – è di creare un punto di incontro, seppur mantenendo tutte le sicurezze del caso. Se l’artista perdesse il contatto con il pubblico si sentirebbe un po’ sperduto. In questi momenti incontro ragazzi che mi danno feedback sulla mia musica, mi spronano a farne della nuova e mi indicano i brani del passato che loro vivono tutti i giorni. In effetti per i giovani la vita sociale è la base dei rapporti giornalieri. Si crea uno scambio importante che, con tutte le norme di sicurezza, va fatto”.

Banana Moon – Corso Cavour, 45 – Bari
Infoline: 0805232671
Inizio evento: 17:00

Redazione

LASCIA UN COMMENTO