“Non lasciare il tuo cane in auto”. Molfetta – al via la campagna di sensibilizzazione

0
162


“Non lasciare il tuo cane in auto”. Al via la campagna di sensibilizzazione

Cartelli e manifesti saranno posizionati in prossimità di “luoghi sensibili”, parcheggi di ipermercati e supermercati, ma anche sui mezzi del trasporto pubblico urbano, sulle plance della città e comunque in prossimità delle aree parcheggio.
Al via la campagna di sensibilizzazione “Non lasciare il tuo cane in auto”, promossa dall’assessorato al benessere degli animali che ha accolto l’invito della Lega nazionale per la difesa del cane.

«Abbiamo immediatamente accolto la proposta della Lega nazionale per la difesa del cane di avviare – sottolinea l’assessore al benessere degli animali, Ottavio Balducci – una campagna di sensibilizzazione rivolta ai conduttori dei cani che spesso non percepiscono come un rischio, per il loro amico a quattro zampe, la temperatura alta che si forma all’interno dell’abitacolo di un’auto già nel giro di pochissimi minuti. Per questo abbiamo chiesto anche la collaborazione della Polizia locale affinchè ponga particolare attenzione al fenomeno, atteso che lasciare un cane in auto configura un reato secondo quanto disposto dalla Cassazione (14240/14)».

Solo per fare un esempio, se la temperatura esterna è di 29 gradi, in auto dopo dieci minuti raggiunge i 43 gradi e, dopo mezz’ora, i 51 gradi.

Parte delle locandine e dei manifesti sono stati consegnati, nel corso di un incontro nella sede comunale di Lama Scotella, ai volontari della Lega per la Difesa del cane dall’assessore Balducci, presenti anche il consigliere comunale Leo Binetti, da sempre molto sensibile alle tematiche legate al benessere degli animali, e del sindaco, Tommaso Minervini.

Molfetta, 4 agosto 2020
L’Ufficio stampa

LASCIA UN COMMENTO