“Chiostri, inchiostri e claustri”: al via la prima edizione del festival letterario a Noci

0
314

CHIOSTRI, INCHIOSTRI E CLAUSTRI
Letture di mezza estate

A cavallo fra luglio e agosto 2020 si inaugura la prima edizione del festival letterario che segna il ritorno alla vita culturale e allo spettacolo dal vivo a Noci.

31 luglio, 1 e 2 agosto 2020

Incontri, presentazioni di libri, reading, concerti, mostre fotografiche: la città di Noci torna ad essere al centro della cultura libraria pugliese e nazionale, con la prima edizione di un nuovo festival letterario. Si intitola «Chiostri, Inchiostri e Claustri. Letture di mezza estate» e si svolgerà dal 31 luglio al 2 agosto 2020, nel centro storico di Noci, tra i suggestivi luoghi all’aperto che ne delimitano i chiostri e i claustri più belli. Laddove l’inchiostro e le parole genereranno la voglia e la bellezza di tornare a utilizzare gli spazi cittadini per fini culturali. La manifestazione, con la direzione artistica del senatore Pietro Liuzzi, è organizzata dal Parco Letterario Formiche di Puglia, con il patrocinio del Comune di Noci e in collaborazione con l’associazione culturale «Vivere d’Arte Eventi», Pugliè, Lunedì Letterario, i Presìdi del Libro, Noci My Destination, le librerie Mondadori Point e «Fatti di Carta» (media partner Noci Gazzettino).

Il centro storico di Noci, con le peculiari caratteristiche di tessuto urbano in cui i percorsi si incontrano, si intrecciano e divergono, sarà dunque al centro di una pluralità di voci e prospettive, messe a confronto in maniera virtuosa per riflettere sui temi odierni. Ma anche su storie che si nutrono di passato e futuro, per rileggere al meglio il contemporaneo. Il senso più profondo è la voglia di ridare slancio al settore della cultura e degli spettacoli, tra i più colpiti dall’emergenza sanitaria degli ultimi mesi.

Tutto avverrà naturalmente nel rispetto delle norme anti Covid: distanziamento sociale tra i posti a sedere e gli operatori culturali, uso della mascherina e dispositivi di sanificazione e protezione, a disposizione di chiunque. Le location privilegiate della rassegna saranno Largo Sottotenente Rotolo, Largo Porta Nuova, Via Pietro Gioia e Largo Spirito Santo. Con inizio, tutti giorni, dalle 19 in poi, sino a mezzanotte. Desiderosi di dare un segnale forte di ripresa e fiducia, gli organizzatori hanno riattivato i contatti con gli ospiti del festival (inizialmente programmato a marzo) e hanno ultimato un cartellone ricchissimo con ben 45 eventi, divisi nei tre giorni della manifestazione.

Molti e prestigiosi gli scrittori, i giornalisti, i musicisti e gli artisti che presenteranno i propri libri: tra i tanti, Francesco Carofiglio, Massimo Bray, Erica Mou, Gabriella Genisi, Livio Minafra, Domenico Ribatti, Trifone Gargano, Grazia Procino, Antonella Maddalena, Onofrio Pagone, Davide Grittani, Stefania Meneghella, Tommaso Landolfo, Tommaso Occhiogrosso, Chiara Liuzzi.
E tra i concerti, spicca quello con cui il cantautore tarantino Renzo Rubino chiuderà il festival, domenica 2 agosto, a partire dalle 23.00. Venerdì 31 luglio, inoltre non mancherà uno speciale tributo a Fabrizio De André con «Anime salve», mentre sabato 1 agosto toccherà al concerto «Un tempo sognato», omaggio a Ivano Fossati e Cesare Pavese.
Tre le mostre fotografiche visitabili: «Lo stato sociale della fotografia» (a cura di Antonello Di Gennaro e Tommaso Putignano (Chiostro delle Clarisse), «Ordine e mutilazione» di Pierpaolo Miccolis (Palazzo della Corte) e uno straordinario omaggio ad Ennio Morricone (Palazzo Municipale).
L’accesso agli spazi del festival sarà regolato da un sistema di prenotazione, per evitare ogni possibilità di assembramento: si potrà prenotare il posto a sedere chiamando il 388.406.69.97 (attivo dal lunedì al sabato, nelle fasce orarie 10-12 e 16-20, la prenotazione darà priorità rispetto a chi si presenta direttamente la sera dell’evento) e tutti gli appuntamenti si svolgeranno a ingresso libero, fino a esaurimento posti.

  • Info e dettagli sulla pagina evento Facebook del festival, «Chiostri, Inchiostri e Claustri».
  • Prenotazioni: 388.406.69.97 (attivo dal lunedì al sabato, nelle fasce orarie 10-12 e 16-20)
  • Infotel: 080.497.84.81 – Indirizzo email: inchiostrinoci@gmail.com

Redazione

LASCIA UN COMMENTO