Elezioni Regionali Puglia 2020, “Io Sud”: intervista a Nino Monterisi, coordinatore regionale

0
534

È già partita la campagna elettorale in Puglia in vista delle elezioni regionali di settembre. Abbiamo intervistato in questi giorni Nino Monterisi, coordinatore regionale del movimento politico “Io Sud” fondato dalla senatrice Adriana Poli Bortone. Probabile l’individuazione di una candidata-presidente donna e imprenditrice per Io Sud che scenderebbe in campo senza alleanze.

INTERVISTA

IO SUD (perché nasce IO SUD?)

Se altri fossero stati capaci di guidare la Regione prima, e l’Italia poi nella maniera più corretta, non ci sarebbe stato bisogno di inventare IO SUD che, a dispetto di quanto si creda, è più attiva che mai.
Inventare è il termine più consono, perché IO SUD è una invenzione creativa, e come ogni creazione del pensiero umano, nasce, si svezza e cresce per generare il bene comune, per rispondere ai temi che gravano nel quotidiano sociale e per avvicinare la politica dell’azione all’uomo della strada.
Una invenzione che agisce ed interagisce con e nella realtà, una risposta decisa al malgoverno; se qualcuno ha dato per scontato che il movimento fosse scomparso è evidente che si sbaglia di grosso!

(QUAL È LA VISION?)
Dalla visione di Adriana Poli Bortone che nel 2009 inventa, crea ed organizza questo contenitore politico e culturale con l’obiettivo preciso di dare voce ad un territorio che rappresenta un terzo della nazione. Oggi IO SUD parte dalle sue fondamenta per incidere in maniera concreta sulle scelte di governo e di amministrazione che ancora una volta hanno dimenticato il SUD nell’agenda di rilancio dell’Italia. Le difficoltà economiche, i continui rapporti sul trend in negativo del’economia, le problematiche di far quadrare i conti dei Comuni solo per citare alcune necessità ci spingono a esercitare un ruolo politico che raccolga il disagio ma contemporaneamente costruisca una linea politica in linea con i tempi, capace di incidere con le proprie proposte sui territori della nostra Regione e con l’ambizione di crescere e strutturarsi in un movimento del SUD e per il Sud, i tutto accentuando il ruolo delle donne in politica e nella società tanto da dare vita il 21 giugno 2020 alla costituzione di un direttivo tutto femminile composto da dirigenti di settore che dia valore alla trasversalità di intenti.

Per quanto riguarda la campagna elettorale per le regionali IO sud ritiene di dover percorrere la strada del dialogo con tutte le forze politiche in campo ponendo alla base i programmi e non le candidature, aprirsi al confronto per costruire ed incidere in maniera concreta sulle scelte, gli obiettivi e la prospettiva di una Regione volano di un nuovo modo di intendere la Politica e il ben essere dei propri cittadini.

INTERVISTA rilasciata da Nino Monterisi, coordinatore regionale “Io Sud”

ANTONIO CARBONARA

LASCIA UN COMMENTO