Camerata Musicale Barese: domani si inaugura la rassegna “Dedicato a…”

0
112

“Dedicato a..”, l’annuale rassegna della Camerata, si aprirà domani 2 luglio (ore 20.45) presso l’ Auditorium Vallisa con Natalizia Carone (voce narrante), Luciano Tarantino (violoncellista) e Giuseppe Bini (pianoforte) con un programma dedicato a “Mara il violoncello di Antonio Stradivari”.
Creato dal genio di A. Stradivari, Mara è uno dei più preziosi violoncelli del mondo, un racconto dolce e ironico per conoscere meglio la musica attraverso le sensazioni di uno strumento. Trecento anni e suona come se fosse il primo giorno! Deve il suo nome al suo primo proprietario conosciuto, un virtuoso eccezionale ma dedito all’alcol, che lo venderà per pagare i propri debiti.
Poi Mara ha viaggiato, in Europa e in America, è stato ascoltato da musicisti come Mozart e Haydn, apprezzato da imperatori e principi elettori. Oggi, dalla sua casa viennese, sogna di essere suonato da un giovane russo e ha un unico rimpianto: che Mozart non abbia scritto nulla per lui.
In questo racconto Mara narra in prima persona la sua vita e ci svela il possibile segreto del suo successo: tre secoli di musiche e musicisti, virtuosi, collezionisti e banchieri raccontati da un grande protagonista. Un’autobiografia insolita e sorprendente che si traduce non soltanto in resoconto storico ma anche in una dichiarazione d’amore per l’arte (Tratto liberamente da Nica Carbonara dal romanzo Mara. Autobiografia di un violoncello di Wolf Wondratschek).
In programma Johan Sebastian Bach Sarabanda dalla Quinta suite, Frank Bridge Cradle Song – Spring Song, Edward Elgar Salut d’Amour op. 12, Enrique Granados Intermezzo da Goyescas,
Ruggero Leoncavallo Serenata, Astor Piazzolla Jean & Paul tango argentino, David Popper Papillon da Maskenballscene – Spinning Song op. 55 n. 1, Francis Poulenc Les chemins de l’amour, Serghej Rachmaninov Danza Orientale op. 2 n. 2, Nikolaj Rimski Korsakov Flight of the Bumble-Bee, Carlo Maria von Weber Rondò.
Secondo appuntamento sabato 4 luglio con la Pianista Greta Maria Lobefaro con un programma …”Dal tema con variazioni alla forma ciclica attraverso il Charakterstuck”. Il concerto sarà introdotto dalla Professoressa Gianna Valente.
Per questi concerti è consigliabile prenotare via biglietteria on-line stante l’inderogabile limitazione dei posti, giusta ordinanza da Covid-19.
Per informazioni rivolgersi presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 infotel 080/5211908, sui social dell’Associazione e sul sito www.cameratamusicalebarese.it.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO