Rotary Club Bisceglie: cerimonia del Passaggio del Martelletto da Caterina Bruni a Giuseppina Pedone

0
270

Cerimonia del Passaggio del Martelletto
da Caterina Bruni a Giuseppina Pedone

Hotel Salsello, domenica 28 giugno 2020, ore 19.00

Domenica 28 giugno alle ore 19.00 presso l’Hotel Salsello avrà luogo l’annuale cerimonia del “Passaggio del Martelletto” con la quale la presidente 2019-2020 del Rotary Club Bisceglie, Caterina Bruni, passerà le consegne alla presidente 2020-2021, Giuseppina Pedone.

Giunge così a conclusione l’anno rotariano 2019-2020, durante il quale, con la guida della presidente Caterina Bruni, che ha coniato il motto “Reti virtuose per utopie realizzabili”, sono stati realizzati importanti service a vantaggio del territorio, fra cui:

  • La donazione alla Caritas di Bisceglie di una cabina ozonizzatrice, utile per sanificare gli indumenti usati sia nell’Emporio Eco-Solidale che nella Sartoria Sociale
  • La donazione alla Caritas di Bisceglie di generi alimentari e prodotti per bambini per venire incontro alle esigenze straordinarie legate all’emergenza Covid
  • La donazione di DPI del tipo visiere protettive riutilizzabili al personale dell’Ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie, durante l’emergenza Covid
  • La passeggiata ecologica pro “End Polio Now” in collaborazione con Bisceglie Running and Trail, l’ASD Road Running Molfetta e con Masseria Posta Santa Croce
  • Il progetto “Rotaryuniamoci per fare un bidone allo spreco” con la partecipazione dei soci del club e dei volontari Caritas Diocesana Zona Pastorale di Bisceglie, realizzato presso le scuole primarie “1° Circolo – Edmondo De Amicis”, “2° Circolo – Prof. Caputi” e “4° Circolo – Don Pasquale Uva” e la scuola secondaria di primo grado “Riccardo Monterisi”
  • Il progetto “Teatri…amo i 5 sensi della felicità”, progetto di musica e teatro finalizzato a promuovere inclusione sociale, in collaborazione con l.I.S.S. Sergio Cosmai e l’attore Marco De Fazio
  • La festa dell’amicizia pro ANT e la manifestazione Capelli in festa sotto le stelle, in cui sono state donate due parrucche destinate a pazienti oncologiche sempre pro ANT nell’ambito del progetto “Doniamo con la testa”
  • Lo spettacolo “Le sorelle Lestrano cantano le canzoni di Natale”, il cui ricavato è stato devoluto al progetto “End Polio Now”
  • Lo spettacolo “Hotel Dorian Gray” con la compagnia Teatro del Viaggio, per la regia di Gianluigi Belsito e la direzione musicale e artistica di Raffaele D’Ercole e Vanna Sasso, il cui ricavato è stato devoluto ai service in favore della Caritas

È stato inoltre consegnato il service consistente nel restauro dell’ala destra del coro ligneo della Cattedrale di Bisceglie, già avviato negli anni precedenti.

Molti gli eventi di elevato spessore culturale, fra cui “Opera comica e dintorni” con il Prof. Giovanni Cassanelli, “La difesa dell’Europa” con il Gen. Pasquale Preziosa, “Processi educativi e globalizzazione nel contesto euro-mediterraneo” con il Prof. Luca Gallo, “Barche e calafati tra Bisceglie e Molfetta” e un importante focus group con gli imprenditori e gli attori economici del territorio sulle prospettive di sviluppo della Regione Puglia dopo l’emergenza Covid.

Da ricordare anche la partecipazione al Progetto Legalità, la Festa della Scuola, il Premio Professionalità, Giovani Esperienze Vincenti in collaborazione con l’Interact, appuntamenti annuali nello spirito di continuità che caratterizza il Rotary Club Bisceglie.

Con il Passaggio del Martelletto comincia l’anno di presidenza di Giuseppina Pedone, che ha già tanti progetti in cantiere e si muoverà in continuità con la tradizione e lo stile aperto e accogliente del Rotary Club Bisceglie ed in linea con il tema del Presidente Internazionale Holger Knaack “Il Rotary crea opportunità” e con quello del Governatore del Distretto 2120 Giuseppe Seracca Guerrieri “C’è bisogno di Rotary”.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO