Festa della Musica del 21 giugno: arrivano i primi concerti dal vivo a Ruvo di Puglia

0
304

In occasione della Giornata Europea della Musica 2020 si speirmenteranno i primi concerti dal vivo all’aperto a Ruvo di Puglia.

Sabato 20 giugno, alle ore 20.30 nel Piazzale della Parrocchia San Michele Arcangelo, l’Associazione “Corale Polifonica Michele Cantatore” ha organizzato l’esibizione dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari diretta dal M° Vito Clemente in un concerto dal titolo “Allegro ma non troppo”. In programma musiche di Traetta, Furleo Semeraro, La Rotella, Aguair, Morricone, Anselmi.

Domenica 21 giugno invece alle ore 20.15 nella piazzetta antistante l’info Point turistico, l’ Associazione Turistica Pro Loco di Ruvo di Puglia organizza un concerto del quartetto “Amici della Musica”.

Entrambi gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle misure previste per il contenimento del contagio da Covid 19, con limitazione dei posti a sedere e distanziamento personale.

I due eventi sono realizzati con il patrocinio morale dell’Amministrazione Comunale, che negli anni passati si è fatta sempre promotrice di progetti di valorizzazione della musica in occasione di questa giornata.

“Dopo lunghi mesi di silenzio – ha detto l’assessora alla Cultura Monica Filograno – Ruvo torna città sonora. Come Amministrazione abbiamo accolto con piacere le iniziative della Corale e della Pro Loco, che hanno deciso di rimettersi in moto e di restituire ai cittadini il diritto alla musica. Avremmo voluto fare di più con un maggiore coinvolgimento di soggetti, ma crediamo sia importante muovere con cautela i primi passi nella proposta di eventi negli spazi pubblici. Lavoreremo nelle prossime settimane con gli operatori culturali ed economici per offrire alla città proposte di attività culturali estive negli spazi pubblici. Sarà un’estate di rinascenze”.

LASCIA UN COMMENTO