Elezioni Comunali a Capurso: Centro-Sinistra unito con l’ingresso di “Sud al Centro”

0
1485

“Al termine di un proficuo dibattito e approfondito confronto, le forze politiche: “PARTITO DEMOCRATICO”, “ARTICOLO UNO” e “SUD AL CENTRO” hanno raggiunto un’intesa per la costituzione di una coalizione politica, progressista e democratica, pronta a rappresentare una nuova proposta per il futuro del paese. Siamo pronti a costruire una squadra aperta al contributo di Cittadini, Associazioni e Movimenti che condividano il nostro progetto di far entrare Capurso, a testa alta, nel III millennio.
Parliamo di rendere il nostro paese, una vera e propria “Smart City” – “Città intelligente”, ottimizzando e migliorando le infrastrutture ed i servizi ai cittadini, con l’utilizzo di tecnologie digitali e, più in generale, innovazioni tecnologiche all’avanguardia. Abbiamo tante idee e proposte che vogliamo condividere con la cittadinanza, perché la Politica torni a svolgere il suo ruolo principale. Nei prossimi giorni lanceremo una campagna di confronto aperto e partecipato con cui daremo il via alla realizzazione del nostro progetto politico.

È questo il contenuto del comunicato stampa giunto in redazione e che ha come mittente Rossagna Rignani, segretaria locale di Articolo Uno.

Le elezioni comunali a Capurso sono sempre più vicine, in attesa di conoscere la data del voto, probabilmente a metà settembre.

Per ora un solo nome ufficializzato, quello dell’ attuale assessore Michele Laricchia a capo di una coalizione di 6 liste civiche.

Top secret sul nome del candidato sindaco per la coalizione di centro sinistra che registra l’ingresso di “Sud al Centro”, il movimento politico della consigliera regionale Anita Maurodinoia.

Il centro-destra non è ancora uscito alla scoperto. In via Roma si sta allestendo un comitato ma il nome del candidato sindaco potrebbe essere deciso al tavolo di concertazione delle segreterie dei partiti. Anche il partito di Matteo Renzi potrebbe avere rappresentanza in una lista capeggiata da un noto personaggio locale.

ANTONIO CARBONARA

LASCIA UN COMMENTO