Scuola, dalla Regione 3 milioni di euro a Triggiano: Maurodinoia, ‘la sicurezza delle scuole è un’esigenza inderogabile’

0
476

Tre milioni 200 mila euro per una manutenzione importante della scuola media <<De Amicis-Dizonno>>. Anche il Comune di Triggiano è nell’elenco degli ammessi al Piano Triennale di Edilizia Scolastica 2018-2020 per cui potrà accedere alla ripartizione destinata alla Regione dei finanziamenti ministeriali. Dei 74 gli interventi finanziati, per un totale di 133 milioni di euro a favore della Puglia, 10 riguardano la Terra di Bari e tra questi c’è anche Triggiano con la <<De Amicis-Dizonno>>, per un progetto di oltre 3 milioni di euro.

Lo comunica con soddisfazione, la consigliera regionale del gruppo PD ANITA MAURODINOIA, triggianese. <<La sicurezza delle nostra scuole, -afferma- con ambienti di apprendimento più sicuri, innovativi e moderni, diventa oggi un‘esigenza inderogabile non solo per qualità della didattica ma anche per la sicurezza dei nostri ragazzi>>.

Per questo, la consigliera, ritiene che il finanziamento di interventi per la messa in sicurezza per l’efficientamento energetico e l’adeguamento sismico rappresenti senza dubbio una priorità per garantire la sicurezza nelle scuole, considerato che dopo la didattica a distanza, a settembre si auspica, finalmente, una ripresa in presenza.

<<In questi giorni grazie al lavoro dell’assessore regionale SEBASTIANO LEO, -continua Maurodinoia- si sono concluse le verifiche tecniche preliminari all’assegnazione dei finanziamenti ministeriali, condotte con il supporto della task-force per l’edilizia scolastica dell’Agenzia per la coesione territoriale e, quindi, i nuovi progetti sono pronti a partire>>.

La Media è frequentata da circa 800 studenti. Il Comune di Triggiano ha richiesto poco più di tre milioni 198 mila euro con progetto definitivo.

redazione

LASCIA UN COMMENTO