Bonus Professionisti, nota di Peppino Longo

0
313

BONUS PROFESSIONISTI, nota di Peppino Longo
“Si allarga la platea dei beneficiari del bonus di 600 euro per i professionisti iscritti agli ordini per i quali il decreto 18/2020 Cura Italia, convertito nella legge n.27 del 24 aprile 2020, aveva previsto il reddito di ultima istanza che si è tramutato nel relativo bonus 600 euro per il mese di marzo. Si tratta di avvocati, architetti, commercialisti solo per fare qualche esempio. Ma con il dl Rilancio è stato introdotto un articolo ad hoc per i professionisti con cassa e il bonus 600 euro a loro dedicato che dovrebbe, stando agli annunci, arrivare a 1000 euro per maggio”, lo sottolinea il vicepresidente del Consiglio della Regione Puglia, Peppino Longo che conferma “come annunciato dalla ministra del Lavoro Nunzia Catalfo – intervenendo agli “Stati generali delle professioni” – che il decreto interministeriale per l’erogazione della mensilità di aprile è stato firmato”.Proprio nei giorni scorsi Peppino Longo aveva denunciato il dato “come del tutto incomprensibile, nonostante coinvolga circa 2 milioni e mezzo di persone tra professionisti e iscritti a casse di previdenza privata”, sollecitando il governo a firmare l’annunciato Decreto Interministeriale (Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali – Ministero dell’Economia e delle Finanze) per permettere le condizioni di cassa per erogare i 600 euro nei prossimi giorni e la rata successiva di 1.000, nel più breve tempo possibile per mettere definitivamente la parola fine a quella che è palesemente una inaccettabile discriminazione“.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO