Manifestazione di protesta del Consorzio Radio Taxi

0
157

I Tassisti del consorzio radio Taxi hanno indetto, questa mattina, una manifestazione di protesta dinanzi alla sede della Regione Puglia sul lungomare Nazario Sauro.

L’emergenza coronavirus ha messo in ginocchio il comparto trasporto. Il turismo è fermo e in attesa di provvedimenti più chiari per poter ripartire.

Intanto, i taxi sono vuoti perché in pochi scendono dai treni e dagli aerei, e le 600 euro del decreto non sono sufficienti per la sopravvivenza di intere famiglie. Il consorzio e gli operatori chiedono maggiori risorse e contributi.

Bari è stata invasa da numerosi taxi e per questo la Polizia Locale, al fine di evitare di congestionare il lungomare Nazario Sauro, ha disposto divieti di transito.

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO