FI Giovani riparte in Puglia in vista delle elezioni regionali: il coordinamento va al duo Diele-Scamarcio

0
288

FI Giovani riparte in Puglia in vista delle elezioni regionali: il coordinamento va al duo Diele-Scamarcio.

Il coordinatore nazionale di Forza Italia Giovani, Marco Bestetti ha nominato Lucia Diele (28anni) coordinatrice regionale dei giovani forzisti, Gaetano Scamarcio (23)sarà il vice-vicario.

Nel dirsi  “soddisfatto del nuovo corso di FI-Giovani in Puglia, regione da sempre molto importante per il partito”, Bestetti ha poi aggiunto: “questo nuovo ciclo nasce dalla forte volontà dei giovani di riorganizzarsi sul territorio e di mettere al centro il valore della militanza nel partito al fianco, naturalmente, del presidente Berlusconi.”  

I due giovani pugliesi hanno già ricoperto ruoli di rilievo all’interno del movimento giovanile di FI. 

Lucia Diele, già vice-coordinatrice regionale di FIG, ha subito suggerito le direttrici sulle quali impegnarsi: “Sono orgogliosa della fiducia che hanno riposto in me i dirigenti del partito e tutto il gruppo dei giovani forzisti pugliesi. Lavoreremo sodo, come abbiamo sempre fatto, per ottenere eccellenti risultati nelle prossime competizioni elettorali. L’obiettivo è quello dicoinvolgere molti giovani in una famiglia che ha una sua storia e dei valori inalienabili.”

Alla Diele viene affiancato, nel ruolo di vice-coordinatore vicario, l’andriese Gaetano Scamarcio, che in questi anni ha guidato il gruppo giovanile nellaprovincia BAT: “Oggi parte in Puglia il progetto di rinnovamento fortemente voluto dal presidente Silvio Berlusconi e dal coordinatore nazionale di Forza Italia Giovani con l’obiettivo di formare una classe dirigente preparata e pronta alle sfide del futuro, un futuro che parte dalle imminenti elezioni regionali e comunali. Siamo pronti a sostenere una sfida che ci vede alternativial malgoverno del centrosinistra di Emiliano e all’inadeguatezza grillina. Dimostreremo il valore delle nostre idee, della volontà di cambiamento e degli idealiche incarniamo.” 

Soddisfazione hanno anche espresso  il coordinatore regionale On. Mauro D’Attis e il vice coordinatore Sen. Dario Damiani: “Stiamo parlando di due ragazzi che si sono fatti le ossa all’interno del movimento giovanile, conoscono il valore della militanza, ora devono dimostrare le loro indubitabili capacità. I giovani devono essere liberi di essere protagonisti: il partito, in Puglia sarà sempre al loro fianco.”

Redazione

LASCIA UN COMMENTO