Biblioteca “De Gemmis”, museo archeologico Santa Scolastica, Pinacoteca “C. Giaquinto”: riapertura il 25 maggio

0
257

LUNEDI’ 25 RIAPRONO LA BIBLIOTECA “DE GEMMIS”

E IL MUSEO ARCHEOLOGICO DI SANTA SCOLASTICA.

MARTEDI’ LA PINACOTECA METROPOLITANA “C. GIAQUINTO”

Il 25 maggio, come disposto dall’ordinanza n. 237 del Presidente della Regione Puglia, riaprono al pubblico, dopo quasi tre mesi di chiusura, i contenitori culturali della Città metropolitana di Bari.

Lunedì toccherà alla Biblioteca “De Gemmis” ed al Museo archeologico di Santa Scolastica, mentre martedì 26 riapre la Pinacoteca “C. Giaquinto”.

In linea con le indicazioni diramate dal Comitato Tecnico Scientifico tutte le sedi sono state sanificate, l’ingresso dei visitatori sarà contingentato, sono stati adottati accorgimenti logistici per garantire il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno 1 metro, sono stati esposti cartelli informativi e segnaletica per il rispetto delle norme di sicurezza, percorsi di visita a senso unico, servizi igienici distinti per il personale interno e per i visitatori, dispenser per la sanificazione delle mani, e l’obbligo di adozione dei dispositivi di protezione individuale previsti dalle normative.

Orari e giorni di apertura:

Museo archeologico di Santa Scolastica: dal lunedì al sabato: 10.00 – 17.00 (ultimo ingresso alle ore 16.30). Festivi e domenica: 10.00 – 14.00 (ultimo ingresso alle ore 13.30). Chiuso il martedì.

Biblioteca “De Gemmis” – Complesso Santa Teresa dei Maschi: dal lunedì al venerdì 8.30 – 14.00 (mattina) e 15.00 – 18.00 (pomeriggio). Chiusa il sabato e domenica.

Pinacoteca metropolitana “C. Giaquinto”: dal martedì al sabato ore 9.00 – 19.00 (ultimo ingresso 18:30). Domenica ore 9.00 – 13.00 (ultimo ingresso ore 12.00). Chiusa il lunedì e festività infrasettimanali.

Bari, 22 maggio 2020

LASCIA UN COMMENTO