Rientri in Puglia, FDI: Emiliano disponga tamponi per chi arrivi in autobus e treni

0
515

RIENTRI IN PUGLIA, FDI: EMILIANO DISPONGA TAMPONI PER CHI ARRIVI IN AUTOBUS E TRENI

La richiesta dei consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Erio Congedo, Giannicola De Leonardis, Luigi Manca, Renato Perrini, Francesco Ventola e Ignazio Zullo

“In vista dei rientri in Puglia da altre regioni, chiediamo al presidente Michele Emiliano di intensificare la rete dei controlli disponendo che il personale sanitario effettui i tamponi agli arrivi sia degli autobus sia dei treni. Inoltre, che i sindaci possano recepire dalle compagnie di trasporto l’elenco dei passeggeri che arriveranno nelle varie città pugliesi.

“È senza dubbio necessario che i cittadini collaborino e che si segnalino autonomamente alle autorità sanitarie ma un ulteriore controllo eviterebbe dimenticanze o difficoltà nell’autodenunciarsi. Questa misura garantirebbe l’osservanza delle ordinanze regionali e comunali, e scongiurerebbe un nuovo aumento della curva dei contagi nella nostra regione.

“Ci pervengono poi richieste di chi, vivendo e lavorando fuori regione e non potendo permettersi il regime di quarantena in Puglia perché costretto a rientrare al proprio domicilio, vorrebbe poter incontrare anche per pochissimi giorni i propri familiari; stessa richiesta per il caso inverso; per questi sarebbe opportuno pensare ad una deroga e auspichiamo che il presidente Emiliano sia sensibile al tema”.

4 maggio 2020

LASCIA UN COMMENTO