Coronavirus: dimesso il paziente lombardo di 56 anni ricoverato al Policlinico di Bari

0
417

È stato dimesso dal Policlinico di Bari il paziente lombardo di 56 anni arrivato il 3 aprile scorso. A darne notizia sulla propria pagina Facebook Michele Emiliano, governatore Regione Puglia.

“Sono queste le notizie che danno la forza e il coraggio di andare avanti. La solidarietà e la fratellanza assieme alla competenza dei nostri sanitari hanno battuto il virus e hanno restituito la salute al paziente che avevamo accolto proveniente dalla Lombardia. Auguro a lui, alla sua famiglia e a tutte le persone che stanno combattendo contro il Covid la migliore ripresa.

Il paziente era arrivato all’aeroporto Karol Wojtyla con il C130 dell’Aeronautica militare.
Questa mattina un’ambulanza dell’Aeru (l’Azienda Regionale Emergenza Urgenza della Lombardia) lo ha preso in carico per riportarlo a casa, dopo essere risultato negativo all’ultimo tampone per la verifica dell’infezione da Covid19. A curarlo, in un mese, sono stati i medici dei reparti di Terapia intensiva, Pneumologia e Malattie infettive del Policlinico di Bari: tre passaggi all’interno di tre reparti tutti all’interno del padiglione Asclepios.

Le videochiamate con la famiglia, che i medici hanno consentito di fare attraverso i tablet, hanno giocato un ruolo fondamentale nel recupero del paziente. Grazie di cuore a tutto il personale sanitario per lo straordinario lavoro”.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO