Presidio Post Covid a Triggiano, Maurodinoia: “al Fallacara nuovi 20 posti letto”

0
846

A TRIGGIANO, PRESIDIO POST COVID
Maurodinoia: “Al Fallacara nuovi 20 posti letto”

“Con questa firma nasce il nuovo ospedale Fallacara, che sarà ancora più grande e offrirà maggiori servizi”.
A distanza di pochi mesi dalle parole pronunciate dal governatore MICHELE EMILIANO in occasione del protocollo d’intesa tra la Regione Puglia e la città di Triggiano, il Fallacara con 20 nuovi posti letto (già disponibili da sabato 18 Aprile) per l’emergenza Covid-19, diventa così un punto di riferimento sia per il Comune che per la Puglia.

Infatti la ASL BARI secondo quanto previsto dal Piano Ospedaliero Coronavirus della Regione Puglia, ha riservato all’ospedale di Triggiano il compito di accogliere, nell’ex unità malattie infettive, i pazienti dimessi dagli Ospedali Covid (Policlinico di Bari e “Miulli” di Acquaviva) al fine di fornire l’assistenza necessaria nel periodo di convalescenza.
A tal riguardo sono stati adeguati gli ambienti ospedalieri del 2° piano (14 posti letto) e quelli del 1° piano (6 posti letto), completamente isolati rispetto al resto dell’edificio, che continuerà ad assicurare le altre prestazioni sanitarie evitando qualsiasi tipo di contatto con le aree no-Covid, né alcuna commistione di personale e di strumenti.

“Con questo importante presidio Post Covid nella mia città -dichiara la consigliera regionale ANITA MAURODINOIA- la Regione Puglia mantiene la parola data per far sì che il Fallacara, con maggiori servizi, torni a splendere come nel passato e per questo, a nome dei miei concittadini, sento il dovere di ringraziare il Presidente Michele Emiliano e il direttore generale della Asl il dr. ANTONIO SANGUEDOLCE per questa grande e nobile opportunità. È davvero emozionante -conclude la Maurodinoia- vedere anche la mia città in prima linea in questa battaglia, con il proprio ospedale e con il suo personale ai quali VA rivolto il nostro grazie”.

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO