Una 47enne con Coronavirus salvata da un polmone artificiale al Policlinico di Bari

0
408
Policlinico di Bari

Una storia a lieto fine quella che proviene dal Policlinico di Bari dove una donna di 47 anni con coronavirus è stata salvata grazie ad un polmone artificiale, un Ecmo per l’ossigenazione del sangue e la ripresa della funzione polmonare. Attualmente la donna è stata trasferita nel Reparto di degenza in terapia semi intensiva. A capo del reparto Ecmo il prof. Salvatore Grasso.


   

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO