Ritardi pagamenti/D’Attis (FI): piccoli fornitori in crisi. Patuanelli convochi subito la grande distribuzione per accorciare i tempi dei pagamenti’

0
308

Ritardi pagamenti/D’Attis (FI): Piccoli fornitori in crisi. Patuanelli convochi subito la grande distribuzione per accorciare i tempi dei pagamenti

“Ho scritto oggi al Ministro dello Sviluppo economico Patuanelli per sollecitare la convocazione immediata dei rappresentanti della Grande Distribuzione per un accordo serio che determini tempi di pagamento più corti -dichiara l’On. Mauro D’Attis, FI-. Il Decreto Legislativo 9 novembre 2012, n. 192 ha recepito integralmente la direttiva 2011/7/UE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali.
L’unico settore che sta incassando prevalentemente il contante ogni giorno, come sempre e in questo momento ancora di più, è quello della Grande Distribuzione che, di fatto, non sta rispettando il contenuto della legge.
Le grandi catene, infatti, incassano contante ogni giorno ma continuano a pagare i loro fornitori, spesso produttori locali, dopo almeno 120 giorni o, addirittura 180 giorni.
Ci sono fornitori locali che vantano crediti dalla Grande Distribuzione per milioni di euro ma sono costretti a chiedere aiuto al sistema bancario per poter pagare subito la materia prima.
Non è irrilevante che i titolari delle principali catene di Grande Distribuzione siano francesi o tedeschi, oltre a quelle gestite dalle cooperative rosse italiane”.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO