Operatori 118 a Bari senza mascherine, On. Gemmato (FDI) interroga il Governo

0
106

OPERATORI 118 BARI SENZA MASCHERINE, ON.GEMMATO (FDI) INTERROGA IL GOVERNO

Ho sottoposto al Governo, tramite un’interrogazione, la gravissima situazione determinata dalla ormai nota mancanza di dispositivi di protezione individuali necessari a far lavorare in sicurezza tutti gli operatori del SSN nel corso dell’emergenza COVID-19 e che in particolare è stata lamentata oggi anche dal Direttore del S.E.S. 118 della ASL di Bari che ha comunicato di non aver potuto fornire agli operatori del 118 le necessarie mascherine di protezione per la giornata del 6 aprile 2020.

Ho evidenziato al Governo che il perdurare della mancanza dei predetti dispositivi potrebbe anche determinare, di fatto e già nel corso dei giorni che seguiranno, l’eventuale interruzione del servizio di soccorso pubblico sul territorio pugliese poiché si potrebbe determinare la futura impossibilità da parte degli operatori del 118 di poter entrare in servizio in condizioni di sicurezza poiché le loro mansioni prevedono il contatto ravvicinato, costante e sempre potenzialmente pericoloso con soggetti presumibilmente contagiati dal virus SARS-COV-2.

Pertanto, ho chiesto all’esecutivo di adottare provvedimenti urgenti al fine di fornire i dispositivi di protezione individuale con estrema urgenza agli operatori del 118 garantendo agli stessi di lavorare in condizioni di sicurezza quanto più elevate possibili e scongiurando eventuali interruzioni del servizio di soccorso pubblico.

Lo dichiara il deputato pugliese di Fratelli d’Italia Marcello Gemmato, segretario commissione Affari Sociali e Sanità – Camera dei Deputati.

LASCIA UN COMMENTO