“Un libro per restare a casa”: l’iniziativa di Gens Nova

0
346

Lunedì 6 aprile c.a., alle ore 9, presso l’assessorato al welfare in piazza Chiurlia a Bari, L’associazione “Gens Nova”- ETS rappresentata dall’avvocato Antonio Maria La Scala, unitamente ai consiglieri nazionali Maria De Tommaso e Antonio Genchi, con la collaborazione dell’associazione HBARI2003-onlus, nella persona del presidente Gianni Romito, faranno dono al Comune di Bari nella persona dell’assessore Francesca Bottalico, circa 750 libri di narrativa che verranno distribuiti ai cittadini baresi che ne faranno richiesta.

In questo momento, in cui tutti devono necessariamente restare a casa per impedire la diffusione di del Covid-19, l’avv. Antonio Maria La Scala e Gianni Romito contribuiranno al grande lavoro che l’amministrazione comunale sta svolgendo, in questo periodo, in aiuto dei più deboli.
Da lungo tempo le associazioni GENS NOVA e HBARI2003 si rendono promotori di iniziative sociali per la città di Bari e non solo. In questa occasione, disponendo di una biblioteca composta da un considerevole numero di scritti di diversi autori di narrativa dei generi più disparati, hanno deciso di donarla al Comune di Bari affinché, vengano messi a diposizione degli amanti della lettura, che in questo triste momento non possono muoversi da casa e non possono procurarsi nuove letture….”resta a casa”.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO