Emergenza Coronavirus a Bitonto: i numeri di telefono del Comune a disposizione di chi è in difficoltà e ha bisogno di aiuto sociale  

0
241

BITONTO, 01 APR 2020 – L’assessorato al Welfare del Comune di Bitonto, per far fronte all’emergenza sociale correlata all’emergenza sanitaria in atto, ha deciso di potenziare e ottimizzare i canali telefonici di contatto a disposizione dei cittadini in difficoltà, che hanno bisogno di informazioni e richieste di aiuto sociale.

 

 

La riorganizzazione si è resa necessaria per facilitare la comunicazione con operatori, assistenti sociali e funzionari comunali, che stanno continuando a garantire l’erogazione dei servizi sociali, lavorando da casa in modo da rispettare le condizioni di sicurezza sanitaria per se stessi e i cittadini.

Da domani (2 aprile), quindi, saranno attivate tre nuove utenze cellulari, in sostituzione di altrettanti numeri di telefono fisso, che permetteranno di contattare con più immediatezza il personale dei Servizi sociali comunali, dell’Ufficio di Piano e del Segretariato sociale.

Si tratta dei numeri 337.1058314 (in sostituzione del numero fisso 080.3716203),  337.1045329 (in sostituzione del numero fisso 080.8093009) e 337.1056135 (in sostituzione del numero fisso 080.8092708).

In totale, pertanto, sono nove i numeri di telefono a disposizione dei cittadini per informazioni e richieste di aiuto sociale al Comune, che in questo periodo di emergenza sanitaria e sociale saranno attivi nei giorni feriali (dal lunedì al venerdì) dalle ore 9 alle ore 13: cinque numeri di telefono cellulare (337.1058314 – 379.1835157 – 392.6483437 – 337.1045329 – 337.1056135) e quattro numeri di telefono fisso (080.8093252 – 080.3716187 – 080.3716190 – 080.3716191).

Per quanto riguarda i numeri di telefono fisso, si avverte che, essendo i numeri deviati su utenze cellulari, la linea telefonica potrebbe risultare libera anche quando la persona chiamata è impegnata in altra conversazione. In tal caso è opportuno riprovare a chiamare più tardi.

Ufficio stampa Comune di Bitonto

Redazione

LASCIA UN COMMENTO